07Mar2019

Notizie ASLA del primo bimestre 2019

Tra i fatti rilevanti che hanno caratterizzato il primo bimestre dell'anno nuovo nella vita di ASLA ricordiamo che, lo scorso 28 gennaio, si è tenuta, presso il Blue Note di Milano, l’Assemblea annuale degli Studi Membri ove sono intervenuti oltre cento rappresentanti al fine di discutere le proposte per gli sviluppi futuri che faranno seguito all’evento di grande successo, ASLA Diritto al Futuro, svoltosi lo scorso 18 maggio a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano.

 

 

Al termine dell’evento consiliare, durante la cena di rito a cui hanno preso parte oltre duecentocinquanta professionisti, è stata organizzata un’asta di cimeli e memorabilia di varia natura, raccolti grazie ai membri dell’Associazione, il cui ricavato è stato interamente devoluto ad associazioni e fondazioni benefiche.

Tra i lotti messi all’incanto anche oggetti particolari, quali una parrucca originale inglese da barrister, un porta documenti dell’800, un volume storico di Diritto a firma Prof. Carnelutti ma non solo. Alla presenza di Beppe Severgnini sono stati battuti alcuni suoi libri così come alcuni volumi di Gianrico Carofiglio e vinili di Terence Trent d’Arby (Sananda Maytreia) e di Roberto Vecchioni, intervenuto telefonicamente per salutare i presenti.

La solidarietà è un valore molto sentito in ASLA e i presenti hanno aderito con grande entusiasmo e generosità; è inoltre stato creato un gruppo di lavoro in tema di pro-bono che si occuperà di organizzare eventi per sensibilizzare sempre maggiormente gli Studi Legali su questo tema. Verrà altresì redatta una policy per disciplinare tale attività all’interno degli Studi stessi.

Niccolò Contucci, direttore generale AIRC, ha rivolto ai presenti una breve presentazione sull’attività svolta dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro e i risultati finora conseguiti, ringraziando ASLA per l’opportunità e per il generoso contributo.

L'occasione è stata colta anche per presentare due nuovi Studi che si sono uniti alla già nutrita schiera degli Associati: lo Studio Legale SZA e lo Studio Legale Ughi e Nunziante, entrambi di Milano ma con sedi anche nella Capitale.

In ricordo del grande amico di ASLA prematuramente scomparso, Sergio Barozzi, è stata donata ai familiari una teca contenente una maglia a nome "Sergio" della sua squadra del cuore, l'Inter, consegnata dalla leggenda calcistica Beppe Bergomi, già capitano della squadra nerazzurra e della Nazionale italiana.

Le immagini di questi eventi sono disponibili nella sezione multimediale del sito ASLA.

 

 

 

 

 

Pin It
Mercoledì 27 Marzo 2019

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

I nostri siti


Iscrizione notiziario