26Nov2018

Pro Bono Day 2018

 

Nell'articolo, a firma Chiara Bussi ed Elena Pasquini, apparso oggi su Il Sole 24 Ore, si parla di Pro Bono e si evidenzia il progetto Leonesse d'Africa, portato avanti da ASLAWomen con l'Università Statale di Milano e il Ghana Institute of Management and Public Administration (Gimpa).

Non solo contenzioso, arbitrato, fusioni o Npl. Negli ultimi anni, sulla scia delle esperienze già consolidate dai big internazionali, gli studi legali italiani hanno iniziato a uscire dal guscio: alle tradizionali attività remunerate cominciano ad affiancare un’assistenza legale gratuita e volontaria a servizio di soggetti svantaggiati e organizzazioni senza scopo di lucro. È il cosiddetto “pro bono” di derivazione latina, che sta timidamente prendendo piede tra i grandi ma anche nelle realtà più piccole. Tanto che nel maggio 2017 è nata ProBonoItalia, la prima associazione non profit tra avvocati, studi legali e associazioni forensi. E per fare il punto sui passi avanti compiuti mercoledì 28 novembre si terrà a Roma il primo «Pro Bono day».
 
L'articolo completo può essere letto a questo link.
 
Pin It
Giovedì 18 Aprile 2019

Ricerca nel sito

ASLA Social

Eventi ASLA

I nostri siti


Iscrizione notiziario